Che tipo di donna sei? Scoprilo con gli archetipi del femminile

4096
Che tipo di donna sei?

Ogni donna è diversa e unica, caratterizzata da molteplici sfaccettature e tratti distintivi. Emotive, forti, passionali, volubili, a volte possono passare da un estremo all’altro senza essere consapevoli del motivo.

La risposta è negli archetipi femminili. Modelli originali che ogni donna ha dentro di sé, forze psichiche che modellano la personalità e le scelte di vita di ogni donna.
Per questo motivo è importante che ogni donna diventi consapevole dell’esistenza e della presenza di questi archetipi femminili.

Gli Archetipi e le Dee

In ogni donna si cela una l’archetipo di una Dea. Si tratta di modelli comportamentali originali che fungono da esempio e sono contenuti nell’inconscio collettivo. Appartengono a tutti noi, indipendentemente dal tempo e dallo spazio in cui viviamo, e sono responsabili delle principali differenze che distinguono le donne fra loro.

Gli archetipi ci influenzano senza che ce ne rendiamo conto, ma conoscendoli possiamo imparare a governarli e farli lavorare per il nostro benessere.

In ogni donna sono presenti uno o più archetipi che influenzano le sue scelte, i suoi comportamenti, i suoi atteggiamenti. A seconda della dea che agisce in lei, può sentirsi soddisfatta, amata, realizzata oppure frustrata, rabbiosa, sottomessa. Questo accade perché sono presenti più dee e ciò che soddisfa una parte di lei può apparire insignificante a un’altra parte.

Conflitti interiori

Quando nella psiche della donna queste dee sono in disaccordo, lei vive un conflitto interiore o tende a ripetere determinati schemi comportamentali. Nel momento in cui accade deve decidere quando e quale aspetto di sé esprimere per evitare di trovarsi confusa e in balia delle proprie indecisioni e insicurezze.

È importante, quindi, diventare consapevoli di queste forze antiche. È fondamentale apprendere i relativi doni e i relativi limiti, perché questa conoscenza permette ad ogni donna di riconoscere la propria autenticità e la propria energia femminile.

Non solo. Per una donna abbracciare e sperimentare gli archetipi delle Dee può essere utile per la professione, le relazioni, la vita in generale.

Romina Corbara ti guiderà alla scoperta degli Archetipi!
Romina Corbara ti guiderà alla scoperta degli Archetipi

Energie femminili e tipologie di donna

Per esempio se una donna è sotto l’influenza di Atena, ha successo nel lavoro, ma può sentire che le manca qualcosa. In soccorso possono arrivare Afrodite che facendola sentire più sensuale ed attraente la porta ad essere più solare, allegra e ad innamorarsi, o Era che le porta il desiderio di essere moglie, oppure Estia per aiutarla a guardarsi dentro e trovare un equilibrio tra il desiderio di essere moglie e la carriera.

Accettare e accogliere dentro di sé gli archetipi femminili significa avere dei potenti alleati nel viaggio verso la propria crescita personale e il raggiungimento dei propri obiettivi.

Come si lavora con una dea

Lavorare con le Dee significa aprirsi al cambiamento, a una parte sconosciuta del proprio femminile che si vuole, ma verso la quale si hanno molte resistenze.

Il lavoro con questi archetipi porta verso una conoscenza profonda di sé che accompagna verso un cambiamento in sé stesse, nel proprio lavoro e nella propria vita. Questa trasformazione avviene solo attraverso la pratica, convertendo il desiderio in azioni concrete e quotidiane.

Cosa fare?

Innanzitutto bisogna scegliere le Dee che sentiamo più in sintonia con noi e scoprire quali sono i tratti dell’archetipo che più si desidera integrare.

Una volta scelta la Dea bisogna compiere i gesti quotidiani con un’intenzione diversa, o inserendo nella propria quotidianità piccoli rituali e abitudini che portino con sé il cambiamento, un passo alla volta.

Questo significa, semplicemente, agire come agirebbe la Dea scelta.

Ad esempio, se hai scelto Afrodite, dea dell’amore e della bellezza, ogni tuo gesto, ogni tua azione dev’essere compiuta con amore e passione, non con noia o rabbia.

Giorno dopo giorno, in cui sembra che nulla cambi, ti accorgerai come le cose attorno a te, quasi per magia, iniziano a cambiare. Accadranno coincidenze o ci saranno tanti piccoli segnali che ti faranno notare il cambiamento e improvvisamente ti troverai ad agire proprio come avrebbe fatto la dea che hai scelto.

Cosa fare con gli Archetipi che abbiamo difficoltà ad esprimere?

È necessario diventare consapevole.

La consapevolezza è tutto. Infatti puoi decidere intenzionalmente di comportarti come indicato dalle sue caratteristiche, inizialmente dovrai sforzarti di assumere gli atteggiamenti che vuoi coltivare e sviluppare.

Dovrai essere un attore, dovrai interpretare quella Dea, essere quella Dea. Oppure puoi visualizzare l’archetipo cercando di immedesimarti in esso e percepirne le qualità.

Il lavoro con le Dee è lungo e profondo, ma alla fine riscoprirai la vera te diventando una donna completa. Questo è un viaggio che deve portarti ad integrare tutte le qualità di ciascun archetipo e nello stesso tempo riconoscerne e, poi, superare tutti i difetti. Solo così troverai un equilibrio.

Le caratteristiche delle Dee sono ben precise, portano molta chiarezza nel lavoro introspettivo e lasciano poco spazio alla confusione.

Inoltre, prendere esempio da figure mitologiche permette di avere una visione più distaccata delle situazioni e di ciò che ci accade. Essendo figure simboliche lavorano a livello inconscio aiutandoci a vivere appieno il nostro essere donna.

Conosciamo le 7 Dee

libro risveglia il potere dell'energia femminile
Scopri il libro “Risveglia il potere dell’energia femminile” di Romina Corbara

Iniziamo con le Dee indipendenti che sono Artemide, Atena e Estia.

Queste Dee personificano gli aspetti di indipendenza, azione non-rapporto e rappresentano la capacità della donna a focalizzarsi sui propri interessi al di là del giudizio altrui, come seguire i propri sogni, progetti e percorsi spirituali.

Procediamo con le Dee vulnerabili e dipendenti: Era, Demetra e Persefone.

Sono gli archetipi legati ai ruoli tradizionali, rappresentano il bisogno della donna di riconoscere il proprio valore attraverso ruoli tradizionali come la moglie, la madre e la figlia.

Infine conosciamo Afrodite, la Dea Alchemica

La Dea dell’amore e della bellezza, unica tra le divinità. È una donna che rappresenta il potere di trasformazione, di cambiamento e di creazione dell’amore.

Ogni volta che c’è un cambiamento, Afrodite è presente.

Doni e i limiti di ogni Dea per la donna

E ora vediamo quali sono i doni ed i limiti di ogni Dea sui quali possiamo lavorare.

Artemide

Dea della caccia, della Luna, competitiva e sorella.

  • Motto: Vivere per il successo
  • Doni: forza, indipendenza, autonomia, coraggio, concentrazione, determinazione, fiducia in se stessa.
  • Limiti: eccesso di competitività, arroganza.

Artemide è la personificazione dello spirito femminile indipendente, della donna in carriera. È competitiva, forte, rappresenta un senso di integrità e di completezza, di “so badare a me stessa”.

Ha la capacità di concentrarsi intensamente sugli obiettivi che vuole raggiungere o su qualsiasi cosa consideri importante, senza lasciarsi distrarre da niente e da nessuno.

Integrare questa Dea aiuta a raggiungere i propri obiettivi.

Atena

Dea della saggezza e dei mestieri, stratega e prediletta del padre. Rappresenta la razionalità, è guidata più dalla testa che dal cuore.

  • Motto: La conoscenza è potere
  • Doni: stabilità emotiva, lucidità mentale, concretezza, praticità.
  • Limiti: mancanza di empatia e sensibilità, intimorisce gli altri.

Atena è pragmatica, intelligente e ha la capacità di mantenere il controllo nelle situazioni più difficili mettendo a punto strategie adeguate per superarle.

Integrare questa Dea aiuta nel lavoro, nello studio e nella pianificazione.

Estia

Dea del focolare e del tempio, vecchia saggia e zia nubile.

  • Motto: La fiducia è alla base di tutto
  • Doni: spiritualità, saggezza, intuizione, concentrazione, pace interiore.
  • Limiti: soggetta alla solitudine e all’isolamento, manca di personalità.

È l’archetipo che coltiva il suo mondo interiore.

Integrare questa Dea aiuta e favorisce la meditazione e l’introspezione.

Era

Dea del matrimonio e della fedeltà, moglie.

  • Motto: le cose vanno fatte per bene.
  • Doni: lealtà, impegno, fedeltà, sopportazione, unione.
  • Limiti: suscettibilità, gelosia, sospettosità.

Era rappresenta il bisogno di un legame duraturo, in lei c’è il desiderio del matrimonio. Si sente realizzata solo con un compagno accanto, senza il quale si sente incompleta.

Questo archetipo dona la capacità di legarsi, di essere leali e fedeli.

Integrare questa Dea aiuta nella relazione di coppia.

Demetra

Dea delle messi, nutrice e madre, la perseverante.

  • Motto: Vivi in pace a qualsiasi costo.
  • Doni: generosità, responsabilità, perseveranza, fecondità, generosità, accudimento.
  • Limiti: vittimismo, controllo, instaura rapporti di dipendenza, ha un comportamento passivo-aggressivo.

È l’archetipo della madre che si realizza nella gravidanza o nel dare agli altri nutrimento, fisico, psicologico, spirituale. Dona generosamente, si occupano degli altri fisicamente, emotivamente, spiritualmente.

Demetra è solida, fidata, attenta, altruista e leale.

Integrare questa Dea aiuta ad esprimere al meglio il senso materno.

Persefone

Dea fanciulla e regina degli Inferi, donna ricettiva e bambina della madre.

  • Motto: Si è importanti per quello che si è, non per quello che si fa.
  • Doni: apertura, empatia, adattabilità, medianità, fanciullezza, profondità.
  • Limiti: dipendenza, eccessiva vulnerabilità, narcisismo, soggetta alla depressione.

È un Archetipo caratterizzato da due aspetti: la figlia e la regina degli inferi.

Quando predomina l’aspetto figlia, si è obbedienti dipendenti alla famiglia di origine, remissive e poco predisposte all’azione.

L’aspetto regina degli inferi invece rappresenta la capacità di muoversi tra la realtà oggettiva e la realtà inconscia della psiche o dei mondi spirituali. Il mondo materiale e spirituale, la vita e la morte, convivono in modo equilibrato.

Integrare questa Dea aiuta nel lavoro sulla relazione con la propria madre.

Afrodite

Dea dell’amore e della bellezza, donna creativa e amante.

  • Motto: compiacere per ottenere
  • Doni: gioia, sensualità, spontaneità, simpatia, vitalità, bellezza, fascino, positività.
  • Limiti: volubilità, incostanza, impulsività.

Determina il piacere per l’amore, la bellezza, la sensualità, la sessualità.

È l’archetipo dell’amante. Quando è attivo ci si innamora facilmente. Si vive in uno stato di innamoramento generale e costante per tutte le cose e per ogni cosa.

È una forza immensa di cambiamento. Quando è attivo la persona è solare, positiva, creativa, sorride alla vita. C’è passione e amore in tutto quello che fa.

Per Afrodite tutto è bellezza e amore.

Integrare questa Dea aiuta a vivere la piacevolezza e la bellezza di ogni cosa.

Se vuoi saperne di più sul mondo degli Archetipi leggi il libro di Romina Corbara “Risveglia il potere dell’energia femminile” acquistabile su Amazon o visita il sito web dedicato al percorso online di scoperta degli archetipi Sacro Cerchio di Sorellanza.

__________________________________

Nel nostro nuovo gruppo Facebook #ZEROSCUSE potrai trovare:

  • post d'isprirazione per imparare a smettere di raccontari scuse;
  • video dirette in risposta proprio ai tuoi commenti ;
  • webinar direttamente visibili dalla pagina;
  • molto altro ancora.
  • Scopri tutti i nostri percorsi online:

  • Per la tua crescita personale, scopri di più su Crea Il Tuo Nuovo Inizio.
  • Per la tua crescita professionale, scopri di più su Top 10 Skills.
  • Se desideri intraprendere un percorso meditativo, scopri di più su Le Meditazioni quantike e Il Tuo Anno Quantiko
  • Se sei un genitore o insegnante di ragazzi adolescenti, migliora la tua comunicazione con loro, grazie ad A un Passo Da Te
  • Se desideri intraprendere un percorso per risvegliare l’Energia Femminile, scopri di più su Il Sacro cerchio di Sorellanza.
  • Per informazioni su MasterCap, 1° master in Health Coaching ad Alto Potenziale: https://hcmastercap.academy/

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here