La forza dei pensieri: entrare in un mondo di possibilità

363
donna sorridente mentre pensa

Puoi creare cose impossibili grazie ai tuoi pensieri!
Questo non è fantasia, ma realtà. Tutto dipende da te, in quello che credi e in quello che osservi.

Tutti noi siamo parte di una realtà che creiamo di volta in volta che la osserviamo.

Questo implica che quello che vedo lo costruisco nel mio cervello e che non c’è realtà su cui non si possa intervenire: attraverso il mio pensiero, quindi, posso cambiare la realtà.

Lo stesso, filosofo Emmanuel Kant nel 1700 sosteneva che la mente dà forma alla realtà, attraverso ciò che percepisce.

Perché allora la realtà non corrisponde a quello che desideriamo?

Perché desiderare qualcosa a livello conscio non è sufficiente per concretizzarla, se a livello inconscio non ci crediamo. Questo significa che creiamo la nostra vita in base alle nostre convinzioni più profonde su chi siamo e su ciò che crediamo possibile.

Quindi ciò osserviamo non è altro che il riflesso di ciò che, inconsapevolmente, siamo a livello inconscio.

Se desidero guadagnare più soldi o trovare l’anima gemella e ho radicata in me la convinzione che il denaro sia difficile da guadagnare o i soldi sono sporchi, oppure se desidero una compagna/o, ma credo di non meritare di essere amato/a o di essere brutto/a, ho evidentemente dentro di me un’incongruenza tra la mia parte cosciente e la mia parte profonda. La conseguenza è che non otterremo ciò che desideriamo.

I ricercatori hanno osservato ed evidenziato quanto il
pensiero negativo e i programmi mentali disfunzionali del passato possano influire sfavorevolmente sulla qualità della vita e sulla realizzazione di se stessi.

I pensieri sono energia

Siamo circondati da energia, i nostri pensieri sono energia, noi stessi siamo energia.

La fisica quantistica dimostra che i pensieri producono vibrazioni energetiche che attirano eventi o situazioni che vibrano alla stessa frequenza. Focalizzandoci sulla mancanza, la malattia, la rabbia emaneremo una certa frequenza energetica che porterà nella nostra vita esperienze ed episodi che vibrano alla stessa frequenza: la realtà ci confermerà quello su cui poniamo la nostra attenzione.

Pensi di essere sfortunato, che ti capitano tutte a te?

Attrarrai situazioni che confermeranno queste tue convinzioni. Al contrario credi di essere fortunato, circondato da amore e bellezza? La tua realtà rafforzerà tale convinzione.

I pensieri si materializzano creando la nostra realtà, la nostra quotidianità. I pensieri sono responsabili di quello che ci accade e che viviamo, nulla avviene per caso. Siamo noi che creiamo la nostra realtà. Da qui l’importanza di saperli padroneggiare.

donna guarda l'orizzonte

Cambia pensiero per cambiare vita

Per cambiare la nostra vita e vivere le esperienze che desideriamo il primo passo è far attenzione ai nostri pensieri e cambiarli se non sono in linea con quello che vogliamo far entrare nella nostra vita.

Se, poi, sosteniamo i nostri pensieri con la visualizzazione e l’emozione, produciamo una vibrazione alta richiamando più velocemente nella nostra realtà vibrazioni dello stesso tipo. Se nella nostra vita desideriamo più amore, gioia, prosperità, salute, ecc., non dobbiamo far altro che crederci e focalizzarci su queste cose anziché porre l’attenzione su mancanza, malattia, odio, tristezza e sentirsi vittime delle circostanze.

Ogni volta che pensiamo qualcosa il nostro inconscio farà di tutto per far sembrare vero quello che pensiamo. Quindi, attenzione a cosa si pensa potrebbe avverarsi, sia nel bene che nel male.

Questo significa, anche, che pensando e ripensando ad un evento vissuto o immaginato, lo vivifichiamo nel presente e possiamo condizionare pure il nostro futuro.

Bisogna rendersi conto che la nostra realtà non è altro che una nostra proiezione, quindi, noi siamo gli unici responsabili di quello che viviamo. Se abbiamo pensieri negativi e convinzioni inconsce limitanti la nostra realtà sarà la loro rappresentazione. Inoltre, le nostre azioni sono la diretta conseguenza dei nostri pensieri e dalle azioni nasce il destino.

È solo cambiando pensieri e convinzioni che possiamo cambiare la nostra vita.
È, quindi, importante creare ogni giorno qualche piccola ma sostanziale abitudine creando momenti magici nella quotidianità riappropriandoci dello stato di coerenza ed equilibrio emozionale attraverso i quali è possibile rafforzare la nostra identità e riscrivere ogni giorno il film della propria vita.

“Non servono nuovi paesaggi da vedere ma nuovi occhi con cui vederli”  Marcel Proust

Come posso controllare e cambiare i miei pensieri?

Attraverso la consapevolezza.

Ma cosa significa pensare con consapevolezza? Significa rivolgere i pensieri nella giusta direzione, facendo in modo che siano in accordo con ciò che veramente si vuole.

Senza consapevolezza, saremo come canne al vento guidati da pensieri di rabbia, paura, collera, desiderio di vendetta che creeranno una realtà fatta di queste cose.

Le stesse emozioni sono una naturale conseguenza dei pensieri. Pensieri negativi determinano, quindi, emozioni negative.

Cambiando pensieri, cambi le tue emozioni e trasformi la tua realtà. 
Se decidiamo di modificare i nostri pensieri con stati mentali positivi, o con intenzione decidiamo incondizionatamente a pensare e comportarci positivamente coltivando la presenza mentale, la gentilezza e l’amore, possiamo convertire le nostre emozioni negative in positive, vivendo meglio e affrontando con più lucidità, fermezza e serenità anche problemi, situazioni difficili e dolori.

È un percorso che richiede motivazione, intenzione, fiducia e credenza. È una scelta. Energie e vibrazioni positive, portano energie e vibrazioni positive. Scegliere è una nostra responsabilità.

“Possiamo cambiare tutto poiché siamo parte di tutto”
Antonio Pipio

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here