Come scegliere lo sport giusto in 5 step

48
donna sportiva

Ti sei mai chiesto la ragione per cui poco dopo aver iniziato uno sport perdi l’entusiasmo?

La motivazione è molto semplice. Quello che ti spinge a provare un nuovo sport è la novità.

Capita, però, che nonostante il tuo impegno non riesci ad ottenere i risultati sperati sia a livello fisico sia a livello psicologico. Quindi la tua motivazione viene meno.

Come puoi trovare il “tuo sport” in 5 mosse

Per scegliere lo sport più adatto a te la prima cosa da tenere in considerazione è scoprire il motivo prevalente per cui scegli di fare attività sportiva?

Ad esempio, se la tua motivazione è perdere peso, inizialmente la tua scelta ricadrà su uno sport aerobico; se, al contrario, il tuo scopo è quello di definire il tuo corpo a livello muscolare è opportuno prediligere sport di potenziamento muscolare.

La seconda cosa molto utile da tenere in considerazione sono le tue aspettative.

Cosa ti aspetti dai tuoi allenamenti?

Se le tue aspettative risultano troppo alte rispetto a quelle che sono le tue caratteristiche fisiche, immancabilmente ti sentirai frustrato. Di conseguenza la tua motivazione verrà meno. Di contro, se le tue aspettative risultano essere troppo basse rispetto alle tue caratteristiche fisiche ti sentirai insoddisfatto e non avrai più stimoli nel proseguire quella determinata attività.

Quindi è bene mettere a fuoco nella tua mente quelle che sono le tue possibilità per effettuare la scelta migliore.

La terza cosa molto importante, che possiamo definire come “l’ago della bilancia”, è fissare bene nella tua mente come ti vuoi sentire a fine di ogni sessione di allenamento o gara. nella scelta della disciplina sportiva ideale. Mi spiego meglio: se il tuo scopo è scaricare dalle tensioni accumulate durante la giornata e la settimana, al termine della sessione di allenamento è bene che tu ti senta rilassato e stancamente soddisfatto del lavoro svolto. In questo modo, il lavoro svolto rispetta le tue aspettative e di conseguenza ti sentirai invogliato a ripetere nuovamente l’allenamento.

La quarta cosa per determinare il tuo sport ideale è la frequenza con cui intendi far attività sportiva. È bene intendo stabilire anticipatamente quante volte a settimana ritieni giusto far sport. Ci sono sport a bassa intensità che si possono fare anche tutti i giorni, mentre ci sono attività a intensità maggiore che richiedono un riposo di almeno 1 giorno tra una sessione di allenamento e l’altra.

La quinta ed ultima cosa che ti sarà utile nella scelta della tua attività sportiva è: ti piace o non ti piace?

È bene dare importanza all’utilità dello sport nella tua quotidianità, ma è altrettanto fondamentale che la pratica sportiva che sceglierai ti risulti divertente ed appassionante. Quest’ultima cosa ti permetterà di non perdere la motivazione.

Ricapitolando.

Per scegliere il tuo sport ideale e per poter essere costante nei tuoi allenamenti, le domande da porti sono:

  • per quale ragione fai sport?
  • Ti piace quello che fai e come lo fai?
  • Ti è utile quello che stai facendo?
  • Come ti senti a fine allenamento?
  • L’allenamento ti fa sentire appagato o frustrato?

Rispondendoti a queste domande in modo sincero, riuscirai a guidare te stesso nella scelta della giusta attività sportiva per migliorare la tua salute fisica e psicologica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here