Modeling: imparare da chi ha successo

1768
uomo e donna spalla a spalla

Ti capita di provare ammirazione, a volte anche un pizzico d’invidia, verso chi ottiene risultati. Ti chiedi spesso come queste persone riescano ad ottenere ciò che vogliono. E alla fine ti chiedi: è possibile imparare in modo efficace da loro? La risposta è sì.

Se vuoi essere un vincente ed ottenere risultati come le persone che ammiri ti può aiutare la Programmazione Neuro Linguistica. Esiste, infatti, una tecnica specifica che ti permette di modellare strategie di pensieri e comportamenti di successo per ottenere risultati ed essere anche tu un vincente quanto i tuoi modelli. Questa tecnica è il “Modeling”.

Cos’è il Modeling

Il principio sul quale si basa tale tecnica è racchiuso nel significato che “se qualcuno riesce a fare qualcosa, chiunque può fare lo stesso”.

Per mettere in pratica il modellamento è necessario studiare a fondo il modello da cui attingere la giusta strategia. Dobbiamo conoscere i suoi processi mentali, il linguaggio interno ed esterno, le strategie, i comportamenti, sia nel lavoro sia nella vita privata, del soggetto da modellare.

Lo stesso Richard Bandler, uno dei fondatore della PNL, si è ispirato a Virginia Satir, psicoterapeuta familiare, Fritz Perls, fondatore della scuola della Gestalt, Milton Erickson, ipnoterapeuta, in quanto professionisti che ottenevano eccellenti risultati.

Bandler cercò di comprendere le strategie utilizzate da questi professionisti e cosa facevano di particolare per ottenere risultati così elevati, cioè voleva sapere “qual è la differenza che fa la differenza”.

Modelling in pratica

Come possiamo nella pratica modellare una persona? Ci sono dei passi da seguire affinchè il modeling avvenga nel modo migliore. Ecco quali sono:

  1. Individua il modello da cui attingere.
  2. Raccogli tutte le informazioni necessarie e rileva la differenza fra il tuo modo di comportarti e quello del tuo modello.
  3. Scrivi i risultati e trova lo schema che segue. Ad esempio, se decidiamo di fare una torta è necessario scrivere quali ingredienti servono, l’esatto procedimento di utilizzo degli ingredienti, conoscere la modalità ed i tempi di cottura. Lo stesso bisogna farlo con i risultati: quali sono state le azioni, pensieri, comportamenti, convinzioni per ottenere i risultati e come le ha utilizzate
  4. Individua la strategia più adeguata per far tuoi i nuovi comportamenti appresi.

Le tre fasi per replicare risultati di qualità:

  1. La strategia. È la sequenza esatta delle azioni da compiere. Esempio della torta.
  2. Le convinzioni. Se sei convinto di poter fare una determinata cosa, allora ci riuscirai. La nostra mente fa ciò che le suggeriamo di fare. Quindi se sono convinto di riuscire riuscirò, se al contrario la mia convinzione è quella di non farcela, allora non otterrò alcun risultato. La nostra mente ci dà sempre ragione.
  3. Lo stato. Si tratta dello stato d’animo, cioè come ci sentiamo nel momento in cui eseguiamo l’azione. Molti dei nostri comportamenti avvengono in funzione dello stato d’animo in cui ci troviamo.

Quali domande porsi:

  • Qual è la differenza tra il modo di agire di chi eccelle rispetto agli altri?
  • Qual è il suo modo di pensare?
  • In cosa crede per ottenere quello che vuole e raggiungere risultati eccellenti?

Chi ha successo, ovvero chi ha la capacità di far succedere le cose, sa perfettamente cosa desidera ottenere. È consapevole di cosa deve fare per raggiungere il risultato.

La felicità è data dall’aver ottenuto quello che realmente desideriamo. Per far si che questo accada il primo passo è decidere di imparare da persone eccellenti.

Siamo tutti dei modelli

Ognuno di noi può essere un modello senza averne la consapevolezza. Interessanti studi sono stati condotti dallo psicologo canadese Albert Bandura. Siamo modelli come genitori o come professionisti. Siamo modelli comportamentali nelle relazioni umane. I nostri genitori, i nostri insegnanti e tutte le persone che hanno avuto un ruolo importante per il nostro sviluppo hanno contribuito a farci diventare ciò che oggi siamo. Abbiamo imparato da loro il nostro modello comportamentale. Divenirne consapevoli è il primo passo per scegliere oggi il nostro miglior modello da ottener e diventare un modello d’eccellenza per gli altri.

“Un grammo di buon esempio, vale più di mille parole”. San Francesco di Sales

__________________________________

Nel nostro nuovo gruppo Facebook #ZEROSCUSE potrai trovare:

  • post d'isprirazione per imparare a smettere di raccontari scuse;
  • video dirette in risposta proprio ai tuoi commenti ;
  • webinar direttamente visibili dalla pagina;
  • molto altro ancora.
  • Scopri tutti i nostri percorsi online:

  • Per la tua crescita personale, scopri di più su Crea Il Tuo Nuovo Inizio.
  • Per la tua crescita professionale, scopri di più su Top 10 Skills.
  • Se desideri intraprendere un percorso meditativo, scopri di più su Le Meditazioni quantike e Il Tuo Anno Quantiko
  • Se sei un genitore o insegnante di ragazzi adolescenti, migliora la tua comunicazione con loro, grazie ad A un Passo Da Te
  • Se desideri intraprendere un percorso per risvegliare l’Energia Femminile, scopri di più su Il Sacro cerchio di Sorellanza.
  • Per informazioni su MasterCap, 1° master in Health Coaching ad Alto Potenziale: https://hcmastercap.academy/

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here