La capacità di valorizzare sé stessi

114
Avere autostima è importante!

Nell’ascoltare e nell’osservare le persone, ho notato che spesso c’è la tendenza ad apprezzare maggiormente ciò che si possiede materialmente: la macchina, la casa, il lavoro, piuttosto che riconoscere e valorizzare le caratteristiche personali e interne.

La sensibilità, la curiosità e la creatività passano in secondo piano rispetto alla macchina parcheggiata fuori.

Credo che, però, oggi più che mai, sia importante porsi questa domanda: perché è importante apprezzare sé stessi?

Partecipa alla nuova edizione di Zeroscuse!Valorizzare sé stessi è una capacità fondamentale che tutti dovrebbero avere, non solo per esprimere al meglio i propri talenti, ma anche per riuscire ad avere delle relazioni interpersonali armoniose.

Ciò non toglie che anche le persone con una buona autostima possano essere travolte dai problemi e dalle interferenze che la vita riserva, ma sicuramente hanno la capacità di rimettersi in piedi molto più in fretta.

Come fare per aumentare la propria autostima e valorizzare di più sé stessi?

L’autostima si genera facendo ciò che si è detto di voler fare.

In altre parole, la capacità di spostarsi dalla mente alla pratica, certificare ciò che si è fatto e i risultati che si sono ottenuti!

Solo così l’autostima può essere costruita o rafforzata.

Ama te stesso!

Ecco i 5 punti fondamentali per valorizzarsi di più

  1. Apprezzarsi è un atto d’amore. Apprezzare sé stessi non è né scontato né banale. Ci sono tante, troppe persone, che alla domanda quanto ti ami? danno una risposta, a mio avviso, non soddisfacente.

2. Impara ad accettare i complimenti. Molte persone con problemi di autostima hanno difficoltà ad accettare i complimenti! Anche io, Impara ad accettare i complimenti!in passato, quando mi veniva fatto un complimento minimizzavo, poi, col tempo, ho capito quanto sia importante non provare difficoltà nell’accettare i complimenti.

Come possiamo rallegrarci dei nostri pregi e punti di forza senza cadere nella trappola del narcisismo?

La risposta è sicuramente l’auto-apprezzamento.

Quando riesci a godere degli aspetti positivi di te stesso, riconoscendo sia i punti di forza che di debolezza, consenti a te stesso di apprezzare tutte le parti di te.

Spesso ci vergogniamo e disprezziamo parti di noi che definiamo difetti e che vorremmo eliminare e, invece, sono proprio quelle caratteristiche distintive a renderci speciali.

Noi siamo speciali non solo per i nostri pregi, ma anche e soprattutto per i nostri difetti!

Comincia ad apprezzare quello che va bene nella tua vita, ma anche e soprattutto quello che non va assolutamente bene!

Esercizio

Prenditi qualche minuto del tuo tempo e scrivi su un foglio di carta 10 cose che ti piacciono di te stesso, non per forza qualità che mostri sempre, e, mentre scrivi, nota quali sensazioni provi (disagio, imbarazzo, paura o altro).

Renditi realmente consapevole che ciò che stai facendo è il connubio di tutte le tue forze, e le forze per essere agite ed essere performanti devono essere equilibrate.

Allenta la morsa della credenza che bisogna essere perfetti!

Nel momento in cui ti ritieni ipoteticamente perfetto, non hai più niente da imparare, non c’è più nulla da pensare o vita da vivere, al contrario sono proprie le nostre piccole o grandi imperfezioni che ci consentono di avere una vita appagante.

3. Cattura i momenti positivi della vita. Cattura i momenti della vita.

Sicuramente sarà capitato anche a te di soffrire per cose che non sono andate come volevi, per qualche imprevisto, ma il dolore ha una sua funzione precisa. Il dolore ti metta in guardia rispetto a qualcosa di pericoloso.

Devi imparare a certificare i momenti di gioia, imparare a fotografarli e metterli nel libro dei ricordi, è importante essere attenti ai dettagli, quelli che spesso ti perdi!

Assicurati di trovare sempre nuove cose per cui essere grato, per i tuoi amici, per il tuo stato di salute, ecc. e ricordati di essere specifico.

prenditi meno sul serio!

 

4. Prenditi meno sul serio! Tutti noi abbiamo aspetti del nostro fisico o della nostra personalità che non approviamo, ma diciamo che non possiamo imparare a ridere di noi stessi, senza imparare ad accettare le cose di noi che non possono essere cambiate.

Ridere di noi stessi ci consente di abbracciare i nostri difetti e di promuovere l’auto accettazione.

5. Auto-compassione. Prima di provare compassione per gli altri devi essere in grado di provare compassione per te stesso. Come si fa? L’esperienza umana è imperfetta per sua natura e quindi è importante accettare l’imperfezione. L’umanità implica anche il sentirsi connessi agli altri e non sentirsi superiori o inferiori.

Non si è superiori a nessuno e non ci si può confrontare troppo con gli altri, perché siamo tutti unici.

In questo percorso che si chiama vita non c’è nessuno che può definirti intelligente, stupido, capace, incapace…

Chiunque, fuori di te, esprime giudizi basati sul nulla, ma quando lo fai tu quel nulla diventa realtà, allora la vita si chiude d’innanzi a te.

Io, invece, ti invito ad aprirla la vita e a osservarla.

Comincia a credere che puoi e che te lo meriti!

__________________________________

Nel nostro nuovo gruppo Facebook #ZEROSCUSE potrai trovare:

  • post d'isprirazione per imparare a smettere di raccontari scuse;
  • video dirette in risposta proprio ai tuoi commenti ;
  • webinar direttamente visibili dalla pagina;
  • molto altro ancora.
  • Scopri tutti i nostri percorsi online:

  • Per la tua crescita personale, scopri di più su Crea Il Tuo Nuovo Inizio.
  • Per la tua crescita professionale, scopri di più su Top 10 Skills.
  • Se desideri intraprendere un percorso meditativo, scopri di più su Le Meditazioni quantike e Il Tuo Anno Quantiko
  • Se sei un genitore o insegnante di ragazzi adolescenti, migliora la tua comunicazione con loro, grazie ad A un Passo Da Te
  • Se desideri intraprendere un percorso per risvegliare l’Energia Femminile, scopri di più su Il Sacro cerchio di Sorellanza.
  • Per informazioni su MasterCap, 1° master in Health Coaching ad Alto Potenziale: https://hcmastercap.academy/

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here