Romina Bellettini: Faccio, Sono e, soprattutto, Esisto

891
Romina Bellettini Health Coach MasterCap

Romina lavora come coordinatrice blocco operatorio presso una casa di cura privata accreditata. Nel 2017 entra a far parte di MasterCap con l’obiettivo di ritrovare l’entusiasmo, la voglia di sorridere e di gioire alla vita. Una gioia di vivere persa nel tempo senza sapere chiaramente il motivo.

A pochi mesi dall’inizio del MasterCap la vita la pone davanti ad una dura prova: si ritrova a dover combattere contro una grave malattia. Ha vissuto giorni terribili, ma oggi può dire che lo sono stati più per la malattia che per lei stessa.

Cosa ha significato per te MasterCap?

MasterCap per me è stata ed è la mia palestra di vita. Con i coach ed i miei compagni ho allenato il coraggio. Grazie a loro ho compreso l’importanza di credere in me stessa e, soprattutto, di avere una strategia. A volte dovevo combattere contro il dolore e trasformarlo in azione, altre volte dovevo fermarmi, incassare ed aspettare per vedere cosa sarebbe accaduto.

Romina Bellettini Health Coach MasterCapI miei compagni ed i Coach mi hanno insegnato a coniugare la mia vita all’indicativo “faccio, sono e, soprattutto, io esisto”. Esattamente, esisto perché dal giorno in cui mi hanno consegnato la diagnosi con un’aspettativa di vita di due anni io mi ripeto: “Io Esisto!” E lotto per guadagnarmi il mio tempo.

Mi hanno allenato ad avere fiducia, ad accettare la parola fine trasformandola come il punto di partenza di un nuovo inizio riscrivendo sempre i miei finali. E ancora. A non spaventarmi di fronte alla paura e alla rabbia, a lasciarle andare e mentre aspetto che passino mi chiedo sempre: cosa ti piace?

Una domanda alla quale non sapevo rispondere. Oggi, invece, riconosco cosa mi piace e faccio di tutto per realizzarlo. Ho imparato a prendermi cura di me stessa. A non credermi mai un fallimento. perché non ci sono fallimenti, ma mancati risultati.

Romina hai avuto paura?

Ho avuto tanta paura e ne ho ancora non lo nego. Questo mi permette di sentirmi viva e con la prudenza che mi indica la strada la affronto per arrivare alla mia felicità. Una felicità che non è esente dalle preoccupazioni, ma con MasterCap sono riuscita ad affrontare alcune mettendole a K.O.

Cosa significa per te essere tra i primi Health Coach in Italia?

Per me essere un Health Coach rappresenta la risposta alla domanda della vita, l’aver compreso e raggiunto il mio posticino nel mondo. Mi viene da dire: “Da grande farò Health Caoch”.

Non Vorrei essere ripetitiva per me è un onore essere un Health Coach Avere la possibilità di impattare nella vita altrui, anche in minima parte essere d’aiuto nel raggiungimento di un obiettivo o la spinta nel realizzare i suoi sogni. O ancora, l’esempio per fare il primo passo per uscire da una situazione complicata e renderla più semplice. Per me è motivo di orgoglio.

Diventa Health Coach MasterCap

Romina a chi consiglieresti questo percorso?

Lo consiglierei a mia figlia. Inizierei dai bambini perché è un percorso dove alla fine esce la parte migliore di te. La parte che entra in gioco quando il gioco si fa duro. Grazie a questo percorso diventi protagonista della tua vita.

CI sono stati momenti difficili e come li hai superati?

Nel mio caso ho dovuto lavorare tanto sull’atteggiamento, rimanere sulla mia strada e nel mio percorso ritrovandolo nei momenti di smarrimento dietro persone, o fatti di successo, o persone e fatti di mancati risultati.

Romina Bellettini al Survival Camp
Romina al Survival Emotional Camp

Durante il Survival Camp ho lottato tanto per non cadere nella trappola del paragone. Ho accettato e compreso gli atteggiamenti degli altri partecipanti vivendo con loro le varie prove per farne magnete sul quale puntare l’ago della bussola sul mio cammino.

Nella preparazione della maratona che farò a novembre ho lavorato tanto sul COME, piuttosto che sul FARE per il semplice motivo che chiudere una maratona nei tempi stabili per la certificazione non è significativo per il mio percorso di crescita.

Romina su cosa hai lavorato per affrontare le sfide?

Ho lavorato sull’impegno, sui compromessi con me stessa (promessa-con). Mi sono presa sul serio, io. Non ho preso sul serio la maratona riuscendo a dare il giusto tempo alle cose e molta importanza all’ascolto.

Questo mio impegno nei confronti della maratona poi lo applicato in ambito privato e professionale. Parto da me attraverso il fare trasmettendo agli altri i miei valori.

Evito i paragoni, esercito l’ascolto ed imparo dagli errori o dai momenti difficili perché se non impari restano errori e momenti difficili.

Qual è la lezione imparata?

Ho compreso che le cose accadono per un motivo e che c’è sempre un messaggio. MasterCap fornisce gli strumenti per poter leggere quei messaggi, comprenderli, trasformarli al fine di poter vivere una vita dignitosa, felice come ognuno di noi merita.

Romina Bellettini Health Coach MasterCapQuale messaggio vorresti trasmettere?

Vorrei trasmettervi un messaggio che ho conosciuto in MasterCap e che rappresenta il mio essere Healt Coach: la felicità non è priva di preoccupazione e di prove. Ve lo dice una persona che le ha provate, le sta provando, sulla sua pelle. Per questo mi piacerebbe essere accanto alle persone nelle loro preoccupazioni per allenarle a prendere le misure e ricominciare ogni volta per essere felici. Niente vale la pena oltre voi.

Romina come ti vedi tra 5 anni?

Tra cinque anni mi vedo ad allenare in MasterCap una squadra vincente in tutte le Olimpiadi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here