Bias cognitivi: ecco come riconoscerli!

416

Ti è capitato di sentir parlare di Bias Cognitivi? Ti sei chiesto cosa sono e che impatto possono avere nella nostra vita?

Quotidianamente il nostro cervello viene bombardato da una quantità enorme di informazioni e per essere più veloce, performante e risparmiare tempo ed energia, ricorre ad alcune strategie.

Queste scorciatoie a volte lo portano a fare degli errori di valutazione e di analisi delle situazioni, che sono appunto i bias cognitivi.

Il Bias viene definito una distorsione, una deviazione, una sorta di errore che influenza il nostro giudizio e le nostre valutazioni creandone una versione soggettiva che è legata alle nostre esperienze personali e che ci fanno decidere in un modo o in un altro rispetto a una particolare situazione.

Donna che si tiene la testa tra le mani con disperazione

Una mancanza di oggettività nella fase di giudizio è dovuta alla distorsione nella nostra valutazione ed è legata a una nostra forma poco conscia di pregiudizio, poiché, come sappiamo, il nostro cervello è abituato a usare delle scorciatoie nel suo agire al fine di risparmiare energia.

Di fatto ogni giorno abbiamo a che fare con i bias cognitivi, perché fanno parte del processo decisionale e potremmo cadere in errore.

Abbiamo una tendenza a percepire noi stessi in modo eccessivamente positivo, pertanto, si attribuiscono i successi a fattori interni mentre, gli insuccessi e i fallimenti vengono imputati a fattori esterni. In pratica, si nega la nostra responsabilità e non accettiamo l’errore.

Ci sono vari elementi che possono impattare sui bias cognitivi, tra questi ritroviamo:

1. l’ambiente

2. il contesto sociale e culturale nel quale siamo vissuti

3. le nostre credenze e paradigmi di pensiero ai quali ci riferiamo per affrontare le circostanze esterne (che ci portano ad agire in un determinato modo)

4. e le nostre convinzioni.

Tutte le convinzioni che abbiamo incamerato, definito, metabolizzato nel corso della nostra vita, influenzano i nostri processi decisionali in quanto diventano per noi certezze assodate, qualcosa che non viene minimamente messo in discussione perché per noi è vero, e la cosa bizzarra è che lo consideriamo tale anche se non lo è oggettivamente, cioè, quando per noi qualcosa è una certezza o verità soggettiva, essa diventa ineluttabile, ineludibile e non viene messo in discussione, sebbene oggettivamente non lo sia.

L’interpretazione è nostra e personale e, abitualmente, non mettiamo in discussione una nostra credenza in quanto cambiarla richiederebbe un duro lavoro, poiché andrebbe a minare una nostra certezza e potrebbe destabilizzarci, dovendo cambiare il nostro punto di vista.

Cosa fa scattare questi errori cognitivi?

Tessere con lettere

Ci sono vari elementi da considerare tra cui:

  • L’enorme quantità di dati da elaborare da parte del nostro cervello che possono portare a un sovraccarico
  • La velocità di reazione da parte del cervello (la fretta non è mai una buona consigliera)
  • La mancanza di informazioni per fare le opportune valutazioni e dare le giuste interpretazioni.

Quanti Bias cognitivi esistono?

Ce ne sono moltissimi e gli studiosi continuano ad aggiungerne all’elenco (basta consultare la pagina in inglese di Wikipedia per averne un’idea), tuttavia, possiamo considerare 5 macro-insiemi indicati in base ai criteri:

  • Giudizio
  • Memoria
  • Motivazione e desiderio
  • Decisione
  • Individuali e di gruppo

I bias cognitivi sono una forma di comportamento mentale evoluto legati all’efficacia, alla velocità decisionale e all’adattamento del nostro cervello, usati moltissimo dal marketing per influenzare i processi decisionali dei consumatori e anche dal più recente neuromarketing.

Come detto sopra, ogni giorno abbiamo a che fare con i bias cognitivi. Conoscendoli un po’ di più, possiamo riconoscerli più facilmente e gestire al meglio questi errori della nostra mente.

__________________________________

Nel nostro nuovo gruppo Facebook #ZEROSCUSE potrai trovare:

  • post d'isprirazione per imparare a smettere di raccontari scuse;
  • video dirette in risposta proprio ai tuoi commenti ;
  • webinar direttamente visibili dalla pagina;
  • molto altro ancora.
  • Scopri tutti i nostri percorsi online:

  • Per la tua crescita personale, scopri di più su Crea Il Tuo Nuovo Inizio.
  • Per la tua crescita professionale, scopri di più su Top 10 Skills.
  • Se desideri intraprendere un percorso meditativo, scopri di più su Le Meditazioni quantike e Il Tuo Anno Quantiko
  • Se sei un genitore o insegnante di ragazzi adolescenti, migliora la tua comunicazione con loro, grazie ad A un Passo Da Te
  • Se desideri intraprendere un percorso per risvegliare l’Energia Femminile, scopri di più su Il Sacro cerchio di Sorellanza.
  • Per informazioni su MasterCap, 1° master in Health Coaching ad Alto Potenziale: https://hcmastercap.academy/

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here