Energizzare e purificare il nostro corpo con due semplici esercizi

816
donna

La respirazione è un gesto semplice, istintivo e spontaneo.

Facciamo mediamente dai 10 ai 20 respiri al minuto, quindi in 24 ore respiriamo dalle 14.000 alle 28.000 volte.

È chiaro che quando un gesto viene fatto così spesso nell’arco della giornata impatta enormemente sul nostro stato di salute e benessere fisico e mentale.

Respirando nutriamo di ossigeno tutte le nostre cellule, le quali usano l’ossigeno per trasformare il glucosio (gli zuccheri contenuti negli alimenti) in energia e ci disintossichiamo, perché assieme all’anidride carbonica, eliminiamo le scorie metaboliche prodotte dal nostro corpo.
Infatti per svariare ragioni, se respiriamo male possiamo sentirci stanchi e spossati.

La respirazione è un atto spontaneo, ma farlo bene non lo è affatto. Molte persone non sanno come respirare in modo corretto.

Ecco 2 tecniche semplici ed efficaci che potranno migliorare immediatamente la percezione del nostro stato di benessere e sentirsi meglio con noi stessi sono:

Tecnica n. 1 Respirazione energizzante
Tecnica n. 2 Respirazione purificante

Tecnica 1. La respirazione energizzante

La respirazione energizzante ci aiuta a migliorare lo stato d’animo, a ritrovare maggiore energia, a ricaricare le batterie se ci sente un po’ scarichi. È molto utile anche prima di un evento importante che richiede tutto il nostro sprint come ad esempio una gara sportiva, una riunione di lavoro, una giornata particolarmente intensa di appuntamenti.

  1. Posizione eretta, in piedi e centrata.
  2. Fare 4 ispirazioni con il naso forti e rapide
  3. Fare 4 espirazioni con la bocca forti e veloci
  4. Ripetete l’esercizio per intero per 4 volte di seguito

Consiglio pratico: quando inspiriamo ed espiriamo contiamo con le mani i respiri fino ad arrivare a 4.

Al termine dell’esercizio è importante ascoltare il nostro corpo. Potremmo avvertire un leggero pizzicorio nella testa e soprattutto l’ossigeno girerà dai polmoni in tutti i tessuti del corpo.

Tecnica 2. La respirazione purificante

La respirazione purificante è utile per pulire e purificare le cellule del nostro organismo. È consigliata farla al mattino appena svegli oppure alla sera prima di coricarsi, e in ogni momento in cui vogliamo trovare un momento di relax.

  • Posizione eretta, in piedi e centrata
  • Inspirare per 10 secondi
  • Trattenere il respiro per 30 secondi
  • Espirare per 20 secondi

Quindi inspiriamo 10 secondi, tratteniamo il respiro per 30 secondi, espiriamo per 20 secondi.

Quando inspiriamo nei 10 secondi riempiamo i nostri polmoni.

Quando tratteniamo il respiro per 30 secondi teniamo l’ossigeno nel nostro organismo affinché possa avvenire lo scambio gassoso tra ossigeno e anidride carbonica di scarto.

Quando espiriamo per 20 secondi buttiamo fuori tutte le tossine e gli scarti metabolici che abbiamo prodotto con la respirazione.

Grazie alla respirazione, possiamo sorridere di più e vivere meglio!

__________________________________

Nel nostro nuovo gruppo Facebook #ZEROSCUSE potrai trovare:

  • post d'isprirazione per imparare a smettere di raccontari scuse;
  • video dirette in risposta proprio ai tuoi commenti ;
  • webinar direttamente visibili dalla pagina;
  • molto altro ancora.
  • Scopri tutti i nostri percorsi online:

  • Per la tua crescita personale, scopri di più su Crea Il Tuo Nuovo Inizio.
  • Per la tua crescita professionale, scopri di più su Top 10 Skills.
  • Se desideri intraprendere un percorso meditativo, scopri di più su Le Meditazioni quantike e Il Tuo Anno Quantiko
  • Se sei un genitore o insegnante di ragazzi adolescenti, migliora la tua comunicazione con loro, grazie ad A un Passo Da Te
  • Se desideri intraprendere un percorso per risvegliare l’Energia Femminile, scopri di più su Il Sacro cerchio di Sorellanza.
  • Per informazioni su MasterCap, 1° master in Health Coaching ad Alto Potenziale: https://hcmastercap.academy/

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here